kilometro zerovirgola …
In pochi minuti a piedi dalla Piazza Conte Rosso è possibile visitare il Borgo medioevale di Avigliana, il meglio conservato della Provincia di Torino, suddiviso tra il Borgo Vecchio, verso nord e la Valle di Susa ed il Borgo Nuovo (così definito nel 1400), verso i laghi e la collina morenica.

Di fonte a casa: la Piazza Conte Rosso è il cuore dell’Avigliana medievale; gli edifici sono adornati da fregi in cotto secondo la consuetudine del tempo. I portici degli edifici posti sui lati Sud ed Est della piazza hanno una copertura fatta con volte a crociera sorrette da pilastri in pietra decorati da eleganti capitelli. Sul lato Sud della piazza si trova il Palazzo del Municipio, risalente al 1700, che chiude la fila di portici. Al fondo della piazza, sul lato Ovest, si trova  [leggi tutto...]

A sinistra, a pochi passi:scendendo verso est lungo la Via Umberto I dopo poche decine di metri, la chiesa di San Giovanni; all’interno sono presenti numerose opere di Defendente Ferrari; la Chiesa è caratterizzata da un pregevole campanile del XIV secolo, con orologio; alla sua destra si trova la Torre dell’Orologio, un edificio a pianta ottagonale con decorazioni in cotto, destinato ad accogliere un orologio installato nel 1330 circa, primo orologio [leggi tutto...]

A destra uscendo di casa: imboccati i portici continuiamo per Via Porta Ferrata, dove s’incontra un rudere della facciata d’un edificio duecentesco molto ben conservato: si possono ancora osservare le sue eleganti bifore sorrette da un’esile colonnina. Di fronte possiamo ammirare la Casa della Porta Ferrata con caratteristica porta ogivale dai capitelli in pietra scolpita. Essa risale al XIII secolo. Scendendo leggermente sulla destra, dietro ad un cancello [leggi tutto...]